Istituto Istruzione
Superiore "G. Giovagnoli"

Liceo Artistico Sansepolcro: indirizzo Architettura e Ambiente, indirizzo Design, indirizzo Arti Figurative, indirizzo Scenografia, indirizzo Audiovisivo e Multimediale. Istituto Professionale Buitoni Sansepolcro, istituto IPSIA: indirizzo Servizi Socio Sanitari, indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica, indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali. Istituto di Istruzione Superiore Giovagnoli: indirizzi Liceo Artistico e indirizzi Istituto Professionale. Scuola Superiore di secondo grado con indirizzi artistici (grafica, design, fashion, multimediale, scenografia, restauro legno) e indirizzi tecnici nel settore industria e artigianato.

Storia e informazioni dell'Istituto Professionale F. Buitoni

Email segreteria: aris01700e@istruzione.it
STORIA dell'ISTITUTO PROFESSIONALE per L'INDUSTRIA e L'ARTIGIANATO di SANSEPOLCRO
La sezione dell'  ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER  L'INDUSTRIA E L'ARTIGIANATO  di Sansepolcro è stata aperta, con l'indirizzo di specializzazione in Elettromeccanica, nell'anno 1959.
 
La storia dell'istruzione professionale ha però radici molto più antiche: il 5 gennaio 1882, nella sede della camera di Commercio di Arezzo, si riuniva per la prima volta il Consiglio della Scuola Serale e Domenicale di Arti e Mestieri e di Arte Applicate all'Industria; nel 1908 la scuola prese il titolo di REGIA SCUOLA SERALE E DOMENICALE DI ARTI E MESTIERI IN AREZZO e fu in parte alle dipendenze del Ministero di Agricoltura, Industria e Commercio.
 
Nel 1912 venne aperto il corso diurno con annesso SCUOLA DI AVVIAMENTO AL LAVORO, LABORATORIO SCUOLA PER MECCANICI, comprendente un triennio di avviamento al lavoro e un successivo biennio per la specializzazione Meccanica. Nel 1933 il Laboratorio Scuola venne trasformato in REGIA SCUOLA TECNICA INDUSTRIALE, di durata biennale, con sede in Via Margaritone.
 
Passata la guerra, nel 1953 si ha la trasformazione in ISTITUTO PROFESSIONALE (durata triennale con specializzazioni Meccanici, Motoristi, Elettricisti, Orafi); seguono le aperture di sezione distaccate, tra le quali, nel 1959, quella di Sansepolcro.
 
Nel Settembre 1999 la sezione I.P.S.I.A. di Sansepolcro viene aggregata all' I.S.A. "G.Giovagnoli" di Sansepolcro. Nel successivo anno scolastico 2000/2001, l'Istituto viene accorpato all' I.P.A.A. "A. M. Camaiti" di Pieve Santo Stefano nell'ambito della cosiddetta "razionalizzazione" e successivamente viene aggregato di nuovo all' Istituto Statale d'Arte di Sansepolcro-Anghiari.
 
Nel 2002 l' Istituto viene rinominato, sostituendo "Margaritone" con "Francesco Buitoni". Dall' Istituzione dell' I.P.S.I.A. ad oggi si sono succedute importanti modifiche (fondamentale è stata l'introduzione del quinquennio), che hanno portato all'attuale ordinamento in studi.
 
L'attività didattico-pedagogica dell'Istituto ha accompagnato e sostenuto il processo di rinnovamento, iniziato con la sperimentazione dei nuovi programmi del "Progetto 92". Seguendo questo piano di studi gli studenti acquisiscono una preparazione culturale e professionale, flessibile e polivalente, che offre loro la possibilità di accedere al mondo del lavoro, come pure potenziare le loro competenze con l'iscrizione alle facoltà universitarie.
 
L'esame di Stato, che conclude il 5°anno di studi, consente di conseguire un Diploma di Scuola Superiore che permette l'inserimento nel mondo del lavoro come operatore specializzato e l'accesso a tutte le Facoltà Universitarie.
 
------------------------------------------------------------
» Vai alla NUOVA Offerta Formativa dell'Istituto Prof. attiva dall'a.s. 2010/11
Laboratorio di misure elettriche

 

 

Laboratorio di misure elettriche

Laboratorio impianti elettrici
Laboratorio di informatica
Laboratorio di pneumatica
Laboratorio impianti elettrici