Istituto Istruzione
Superiore "G. Giovagnoli"

Liceo Artistico Sansepolcro: indirizzo Architettura e Ambiente, indirizzo Design, indirizzo Arti Figurative, indirizzo Scenografia, indirizzo Audiovisivo e Multimediale. Istituto Professionale Buitoni Sansepolcro, istituto IPSIA: indirizzo Servizi Socio Sanitari, indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica, indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali. Istituto di Istruzione Superiore Giovagnoli: indirizzi Liceo Artistico e indirizzi Istituto Professionale. Scuola Superiore di secondo grado con indirizzi artistici (grafica, design, fashion, multimediale, scenografia, restauro legno) e indirizzi tecnici nel settore industria e artigianato.

Festival dei cammini di Francesco

Giu

13

2017

Studenti-Genitori
748 Letture
Dal 2 al 4 Giugno 2017 si è svolto a Sansepolcro il primo Festival dedicato ai "Cammini di Francesco". Il progetto ha previsto il coinvolgimento delle scuole.....

>>>Guarda il video



attivando per queste un percorso di formazione nell'ambito dell'alternanza scuola lavoro previsto dalla legge 107/15. Gli obiettivi sono stati quelli di coinvolgere e garantire una presenza attiva degli studenti alla realizzazione dell'evento, sia in fase progettuale che in quella operative. L'interazione fra mondo del lavoro, realtà imprenditoriali e culturali del territorio sono state finalizzate quindi al potenziamento delle competenze specifiche dell'indirizzo di studio.
Per il Liceo Artistico il compito è stato affidato alla classe IV L A - Architettura e Ambiente che si è cimentata nella progettazione di una proposta di allestimento urbano, atto modificare il contesto cittadino in un sentiero naturalistico.
Il concorso di idee finalizzato alla trasformazione della piazza Torre di Berta e del tratto che collega tale piazza alla chiesa di San Francesco, in un bosco urbano artificiale, ha dato la possibilità, agli studenti, di approfondire alcune conoscenze relative al verde pubblico e alla valorizzazione degli spazi destinati alla collettività.
Il lavoro di studio e ricerca ha impegnato gli studenti per circa due mesi, nei quali sono stati analizzati, corretti e riqualificati sia gli elementi simbolici che la struttura compositiva dell'allestimento.
Gli elaborati sono stati valutati e analizzati dell' Architetto Davide Gori, progettista dell'allestimento di Piazza Torre di Berta e organizzatore dell'evento.
Il video di presentazione è stato proiettato durante l'evento.